logo

La foto del mese

Eppure il geometra mi ha detto di aver preso le misure tre volte. . .

La frase del mese

La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi.

- Albert EINSTEIN

In Evidenza

  • PUBBLICATO IL CALENDARIO DELLA FORMAZIONE IN AULA PER L'ANNO 2019

    Approfondisci
           

I nostri Corsi

Organizziamo corsi in aula e online per la tua azienda. I corsi E-learning sono fruibili da qualsiasi dispositivo...

IL QUIZ DEL MESE: CONOSCI LA SICUREZZA?

Mettiti alla prova con 4 livelli di difficoltà per verificare le tue conoscenze...

PARTNER - SITI AMICI

Scopri i nostri partner

Manualistica

Vedi Manuali disponibili

Cerca con i Tags

ARPA   CIT   CPI   ISPRA   MOG   OT24   RSPP   acqua   acustica   agenti biologici   agenti cancerogeni   agenti chimici   agenti fisici   aia   albo gestori ambientali   ambiente   amianto   aria   atex   atmosfere esplosive   attrezzature di lavoro   aua   audit   bonifiche   burn out   cantieri   cem   certificazioni iso   clp   codici cer   comunicazione   controlli   ctd   danno ambientale   datore di lavoro   dpi   due diligence   ecologia   edilizia   emergenze   emissioni   energia   ergonomia   f-gas   finanziamenti   formazione   gas effetto serra   imballaggi   impianti   inail   incidente rilevante   infortunio   inquinamento   interpelli   lavoro notturno   legionella   linee guida   luoghi di lavoro   macchine   malattia professionale   manuale   manutenzione   marcatura ce   medico competente   microclima   mmc   modulistica   mud   normativa   prevenzione incendi   primo soccorso   privacy   provincia   qualità   radiazioni ionizzanti   reach   registro infortuni   responsabilità   rifiuti   rls   roa   rumore   salute   segnaletica   sentenza   sicurezza   sistemi di gestione   sistri   sorveglianza sanitaria   sostanze pericolose   spazi confinati   stress   terre e rocce da scavo   trasporti   valutazione dei rischi   vas   vdt   verifiche periodiche   via   vibrazioni  

Area Riservata

 Ven 3 Mag 2019

SICUREZZA NELLE AZIENDE AGRICOLE: REPORT DELLE ATTIVITÀ SVOLTE REGIONE PIEMONTE 2010-2017

  attrezzature di lavoro , macchine , sicurezza

SICUREZZA NELLE AZIENDE AGRICOLE: REPORT DELLE ATTIVITÀ SVOLTE REGIONE PIEMONTE 2010-2017

L'agricoltura è uno dei comparti lavorativi a maggior rischio, monitorati in modo specifico attraverso piani mirati di prevenzione e sicurezza da parte delle regioni. A partire dal 2013 nel comparto agricoltura in Piemonte si è registrato un aumento degli addetti (+27,6 %), con particolare riferimento alle province di Asti, Alessandria e Biella.  Il report allegato, presenta le attività realizzate dai Servizi di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro (SPreSAL) delle Aziende sanitarie nel periodo 2010-2017. Le aziende agricole controllate sono state complessivamente più di 4000, nel 70% dei casi trattasi di aziende di cui all’art. 21 del D. Lgs 81/08 (imprese famigliari, società semplici, lavoratori autonomi ecc.).

Per quanto riguarda le macchine agricole, il più verificato è stato il trattore con circa 8.000 esemplari visionati, dei quali circa il 37 % è risultato non conforme per quanto riguarda l’assenza della ritenzione del conducente (28%) , protezione della presa di potenza (21%), protezione organi mobili (16%), e del sistema Rops (11 %).

Da un confronto nel periodo 2010-2012 e 2014-2017, si rileva come siano diminuite, le non conformità; in particolare è certamente accresciuta la sensibilità e la consapevolezza nell’installazione dei sistemi di protezione in caso di capovolgimento (Rops e sistemi di ritenzione del conducente), pur rappresentando gli interventi maggiormente onerosi.

Tra le altre macchine agricole prese in visione dai servizi di prevenzione dei luoghi di lavoro, nel periodo 2014-2017 il maggior numero di non conformità risulta nell’ordine per Motocoltivatori (27.3 %), spandiconcime (18,4%), desilatori (18,1%) alberi cardanici (17,1%), trinciatrici (10,8%), Rotoimballatrici (18,1 %), Motoseghe  (2,7%).

Infine è da sottolineare che le non conformità di cui sopra, nell’anno 2017 hanno portato un numero di sanzioni pari a 272, di cui 217 impartite ad aziende di cui all’art. 21 del D. Lgs 81/08 e 55 ad aziende con lavoratori dipendenti.

I numeri definiscono un comparto che lentamente si sta adeguando alle attuali disposizioni legislative in materia antinfortunistica ma per il quale è necessario intervenire attraverso una processo di cambio generazionale dove anche il lavoratore autonomo o facente parte dell’impresa famigliare si senta direttamente interessato allo sviluppo della cultura della sicurezza.





A cura di: P.I. Pierpaolo RAVERA


ALLEGATI
  Allegato: Regione Piemonte - Sicurezza nelle aziende agricole - Report delle attività svolte anni 2010-2017

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.