logo

In Evidenza

  • CORSI DI FORMAZIONE ADDETTI E TECNICI RIMOZIONE, BONIFICA E SMALTIMENTO MATERIALI CONTENENTI AMIANTO – A PARTIRE DAL 8 GENNAIO

    Approfondisci
  • CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR INTERNO DI SISTEMI DI GESTIONE (in collaborazione con BUREAU VERITAS) – 11 E 18 FEBBRAIO

    Approfondisci
  • CORSI DI FORMAZIONE LAVORATORI (FORMAZIONE GENERALE E SPECIFICA) – 07/08 FEBBRAIO

    Approfondisci
  • PUBBLICATO IL CALENDARIO DELLA FORMAZIONE IN AULA PER L'ANNO 2019

    Approfondisci
           

La foto del mese

Auguri di buon Natale e di un sereno 2019

La frase del mese

Non ho voglia di tuffarmi
in un gomitolo di strade
Ho tanta stanchezza
sulle spalle
Lasciatemi cosi
come una cosa posata
in un angolo
e dimenticata
Qui non si sente altro
che il caldo buono
Sto con le quattro
capriole di fumo
del focolare

- Natale (Giuseppe Ungaretti)

I nostri Corsi

Organizziamo corsi in aula e online per la tua azienda. I corsi E-learning sono fruibili da qualsiasi dispositivo...

IL QUIZ DEL MESE: DI AMBIENTE COSA NE SAI?

Mettiti alla prova con 4 livelli di difficoltà per verificare le tue conoscenze...

PARTNER - SITI AMICI

Scopri i nostri partner

Manualistica

Vedi Manuali disponibili

Cerca con i Tags

ARPA   CIT   CPI   ISPRA   MOG   OT24   RSPP   acqua   acustica   agenti biologici   agenti cancerogeni   agenti chimici   agenti fisici   aia   albo gestori ambientali   ambiente   amianto   aria   atex   atmosfere esplosive   attrezzature di lavoro   aua   audit   bonifiche   burn out   cantieri   cem   certificazioni iso   clp   codici cer   comunicazione   controlli   ctd   danno ambientale   datore di lavoro   dpi   due diligence   ecologia   edilizia   emergenze   emissioni   energia   ergonomia   f-gas   finanziamenti   formazione   gas effetto serra   imballaggi   impianti   inail   incidente rilevante   infortunio   inquinamento   interpelli   lavoro notturno   legionella   linee guida   luoghi di lavoro   macchine   malattia professionale   manuale   manutenzione   marcatura ce   medico competente   microclima   mmc   modulistica   mud   normativa   prevenzione incendi   primo soccorso   privacy   provincia   qualità   radiazioni ionizzanti   reach   registro infortuni   responsabilità   rifiuti   rls   roa   rumore   salute   segnaletica   sentenza   sicurezza   sistemi di gestione   sistri   sorveglianza sanitaria   sostanze pericolose   spazi confinati   stress   terre e rocce da scavo   trasporti   valutazione dei rischi   vas   vdt   verifiche periodiche   via   vibrazioni  

Area Riservata

 Ven 16 Nov 2018

DETERMINAZIONE DEGLI STANDARD DI SICUREZZA E IMPIEGO PER LE APPARECCHIATURE A RISONANZA MAGNETICA

  cem , normativa , salute , sicurezza

Immagine

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n°236 del 10/10/2018 il decreto del 10 agosto 2018 (cfr. allegato) che costituisce l’insieme delle norme di buona tecnica e delle raccomandazioni nazionali ed internazionali disponibili conformemente all’attuale normativa sulla sicurezza sul lavoro circa gli standard di sicurezza e impiego per le apparecchiature a risonanza magnetica.

Il provvedimento, oltre agli articoli introduttivi comprende un allegato tecnico, ALLEGATO 01 riguardante gli standard di sicurezza da rispettare in fase di installazione e impiego delle apparecchiature di risonanza magnetica.

L’ALLEGATO 02 invece è un esempio di nota informativa utilizzabile come questionario anamnestico e consenso informato preliminare all’esame di risonanza magnetica. Tali documenti sono obbligatori e devono essere conservati per almeno cinque anni, anche in formato elettronico.

Relativamente all’ALLEGATO 03 si rileva che lo stesso risulta essere un esempio di scheda d’accesso riservata a tutti coloro che accedono alla zona controllata. Il questionario proposto è finalizzato all’accertamento dell’assenza di controindicazioni all’esposizione ai rischi legati ai campi elettromagnetici intensi presenti nella zona controllata all’interno del sito di risonanza. Tale documentazione dovrà essere scrupolosamente compilata e firmata in calce dal medico radiologo (in qualità di responsabile della sicurezza clinica e dell’efficacia diagnostica dell’apparecchiatura a risonanza magnetica) il quale dovrà valutare possibili controindicazioni all’accesso.

Il decreto si applica a tutte le tipologie di apparecchiature RM, che possono essere distinte in fisse, mobili (quelle installate su mezzi) e settoriali (quelle impiegate per analisi su braccia e gambe). Le apparecchiature devono essere utilizzate esclusivamente da personale esperto e autorizzato, all’interno di zone ad ingresso controllato, non regolarmente accessibili e opportunamente identificate da apposita segnaletica di sicurezza.

In prossimità della zona delle analisi devono essere installati estintori in numero adeguato e sufficiente, idonei allo specifico impiego e devono essere presenti rilevatori di componenti ferromagnetiche e sistemi di rilevazione continua della percentuale di ossigeno.

Allo scopo di individuare possibili controindicazioni dovute all’esposizione ai campi elettromagnetici generati dall’apparecchiatura, è obbligatorio, come accennato, predisporre un questionario anamnestico che, nel caso di pazienti minorenni dovrà essere firmato da un genitore, o nel caso di impossibilità di raccolta delle informazioni (per esempio eventi traumatici o pazienti critici in cui sia richiesto l’esame d’urgenza) sarà sotto la responsabilità del medico valutare con attenzione tutte le verifiche diagnostiche.

Entro il termine di sessanta giorni dall’installazione dell’apparecchiatura di risonanza magnetica, il legale rappresentante della struttura sanitaria deve trasmettere alla regione o provincia autonoma e agli organi di vigilanza, la documentazione tecnica che attesti l’adempimento degli obblighi previsti dal nuovo provvedimento.





A cura di: P.I. Matteo CAPELLO


ALLEGATI
  Allegato: Decreto 10 agosto 2018

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.