logo

La foto del mese

Migliorare le condizioni di lavoro concedendo pause libere. . .

La frase del mese

Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, ma chiediti che cosa tu puoi fare per il tuo paese

- John Fitzgerald Kennedy

In Evidenza

  • CORSO PER AUDITOR DI PARTE TERZA DI SISTEMI DI GESTIONE DELLA SALUTE E SICUREZZA (in collaborazione con RICEC) – 28 MARZO, 08 E 09 APRILE

    Approfondisci
  • CORSI DI AGGIORNAMENTO PER LAVORATORI ADDETTI ALLA CONDUZIONE DI PLE – 09 APRILE

    Approfondisci
  • CORSI DI FORMAZIONE LAVORATORI (FORMAZIONE GENERALE E SPECIFICA) – 04/05 APRILE

    Approfondisci
  • CORSI DI FORMAZIONE ADDETTI E TECNICI RIMOZIONE, BONIFICA E SMALTIMENTO MATERIALI CONTENENTI AMIANTO – A PARTIRE DAL 12 APRILE

    Approfondisci
  • CORSO PER ADDETTI ESPOSTI AL RISCHIO ELETTRICO – QUALIFICA PES, PAV E PEI – 01/02 APRILE

    Approfondisci
  • CORSI AGGIORNAMENTO PER LAVORATORI ADDETTI ALLA CONDUZIONE DI CARRELLI INDUSTRIALI – 09 APRILE

    Approfondisci
  • CORSO DI AGGIORNAMENTO PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO – 27 MARZO

    Approfondisci
  • CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - A - B - C – 25 E 26 MARZO

    Approfondisci
  • PUBBLICATO IL CALENDARIO DELLA FORMAZIONE IN AULA PER L'ANNO 2019

    Approfondisci
           

I nostri Corsi

Organizziamo corsi in aula e online per la tua azienda. I corsi E-learning sono fruibili da qualsiasi dispositivo...

IL QUIZ DEL MESE: CONOSCI LA SICUREZZA?

Mettiti alla prova con 4 livelli di difficoltà per verificare le tue conoscenze...

PARTNER - SITI AMICI

Scopri i nostri partner

Manualistica

Vedi Manuali disponibili

Cerca con i Tags

ARPA   CIT   CPI   ISPRA   MOG   OT24   RSPP   acqua   acustica   agenti biologici   agenti cancerogeni   agenti chimici   agenti fisici   aia   albo gestori ambientali   ambiente   amianto   aria   atex   atmosfere esplosive   attrezzature di lavoro   aua   audit   bonifiche   burn out   cantieri   cem   certificazioni iso   clp   codici cer   comunicazione   controlli   ctd   danno ambientale   datore di lavoro   dpi   due diligence   ecologia   edilizia   emergenze   emissioni   energia   ergonomia   f-gas   finanziamenti   formazione   gas effetto serra   imballaggi   impianti   inail   incidente rilevante   infortunio   inquinamento   interpelli   lavoro notturno   legionella   linee guida   luoghi di lavoro   macchine   malattia professionale   manuale   manutenzione   marcatura ce   medico competente   microclima   mmc   modulistica   mud   normativa   prevenzione incendi   primo soccorso   privacy   provincia   qualità   radiazioni ionizzanti   reach   registro infortuni   responsabilità   rifiuti   rls   roa   rumore   salute   segnaletica   sentenza   sicurezza   sistemi di gestione   sistri   sorveglianza sanitaria   sostanze pericolose   spazi confinati   stress   terre e rocce da scavo   trasporti   valutazione dei rischi   vas   vdt   verifiche periodiche   via   vibrazioni  

Area Riservata

 Ven 15 Apr 2016

30 APRILE : PAGAMENTI AMBIENTALI IN SCADENZA

  rifiuti , trasporti

Immagine

Oltre al pagamento del contributo annuale di iscrizione al SISTRI (di cui già ad una nostra precedente informativa) entro il 30 Aprile sarà necessario procedere al pagamento dei seguenti contributi annuali:

RECUPERO RIFIUTI

Con la presente si ricorda che entro il 30 aprile 2016 occorre pagare il diritto annuale per l’iscrizione nel registro delle imprese che effettuano il recupero dei rifiuti.

Il versamento dei diritti d’iscrizione per chi svolge attività di recupero rifiuti deve essere effettuato tramite bonifico bancario, in funzione che l’azienda si trovi in Provincia di Torino o in Provincia di Cuneo:

PROVINCIA DI CUNEO

Il versamento dovrà essere effettuato sul conto corrente bancario n. 100560565 intestato alla Provincia di Cuneo, intrattenuto presso la UNICREDIT BANCA S.p.A. – Agenzia di Cuneo Galimberti, Piazza Galimberti – Cuneo - Codice IBAN N. IT 91 T 02008 10290 000100560565, indicando la causale del versamento.

L’attestazione dell’avvenuto pagamento dovrà essere trasmessa via PEC al seguente indirizzo

protocollo@provincia.cuneo.legalmail.it.

CITTA’ METROPOLITANA DI TORINO

Il pagamento dovrà avvenire mediante una delle seguenti modalità:

- versamento sul c/c postale n. 00216101 intestato a "Città metropolitana di Torino" - Servizio Tesoreria, Via Bellezia n. 2 - Torino;

- versamento sul c/c bancario n. 3233854 presso Unicredit SpA - Sportello 08162, Via Bellezia n. 2 - Torino, IBAN IT 88 B 02008 01033 000003233854 intestato a "Città metropolitana di Torino".

L’attestazione dell’avvenuto pagamento dovrà essere trasmessa via PEC al seguente indirizzo

sportamb@provincia.torino.it

In allegato I una tabella riepilogativa con gli importi dovuti.

TRASPORTO RIFIUTI

Le imprese e gli enti iscritti all'Albo Gestori sono tenuti alla corresponsione di un diritto annuale d'iscrizione per ciascuna categoria di appartenenza.

Per procedere al versamento, basterà accedere con le proprie credenziali nell’area riservata del portale Albo Nazionale Gestori Ambientali e cliccare sulla sezione “Diritti”. L’impresa troverà il dettaglio dell’importo dovuto, scegliendo una delle modalità di pagamento telematico.

La Sezione regionale del Piemonte non accetta i pagamenti effettuati su c/c postale o con bonifico bancario.

In allegato II una tabella riepilogativa con gli importi dovuti.

Si ricorda che il mancato pagamento dei diritti annuali comporta la sospensione dell’iscrizione nel registro delle imprese che effettuano il recupero e/o il trasporto dei rifiuti.



A cura di: P. Agr. Elisa CASTELLO 


ALLEGATI
  Allegato I: Importi recupero rifiuti
  Allegato II: Importi trasporto rifiuti

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.